Ascensori idraulici

Ascensori idraulici

 

 

 

 

Gli ascensori Idraulici, ad azionamento oleodinamico, sono particolarmente consigliati in presenza  di edifici di ridotte dimensioni, quali residenze private o immobili adibiti a civile abitazione, ed in tutti i casi in cui il traffico, il numero di fermate e la velocità richiesti siano limitati. Il sistema di sollevamento particolarmente compatto consente di ridurre al minimo le dimensioni del vano di corsa.

Installiamo anche ascensori per diversamente abili.

La portata, le dimensioni della cabina e delle porte, gli accessori della cabina, l'altezza delle bottoniere vengono realizzate secondo le norme del Decreto 506/96 che equipara gli ascensori per edifici pubblici ad ascensori per edifici non residenziali, come prevede il Decreto 236/89 -. Per gli edifici di civile abitazione,  (per le nuove costruzioni). le caratteristiche devono essere conformi ail predetto Decreto 236/89.

Contattaci al n.telefonico  06 765829

 

 

 

 

 

Si differenzia da quello elettrico a funi per le seguenti caratteristiche fondamentali:


- sala macchine : normalmente in basso, adiacente al vano di corsa o anche più lontano.


- componenti elettromeccanici: sono costituiti da centraline (una o più) con serbatoio, gruppo motore, pompa, gruppo distributore, pistone (uno o più), gruppo di manovra, selettore di manovra, guida di cabina, eventuali funi, contrappeso, impianto elettrico, intelaiatura della cabina, operatori...


- azione diretta: a mezzo di pistone centrale interrato o pistone laterale, normalmente usata per portate medie o grandi; la cabina é collegata direttamente al pistone e si muove alla stessa sua velocità (pistone monostadio o telescopico).

- azione indiretta: a mezzo di pistone laterale a taglia (taglia rovescia), indicata per piccole portate ed in genere nei casi in cui non è possibile o conveniente praticare il foro per l'alloggiamento del cilindro sotto il vano di corsa (pistone monostadio o telescopico).


- velocità: é comunemente doppia; il movimento della cabina risulta così particolarmente morbido nelle fasi di corsa e livellamento ai piani.


- portata: é praticamente senza limiti.


- dispositivo di emergenza: parziale o totale anti black-out.
L'impianto può avere anche più pistoni in relazione alla portata e alle dimensioni della cabina.

Inoltre è possibile non costruire il locale macchina

Installiamo anche ascensori per Handicappati .

La portata, le dimensioni della cabina e delle porte, gli accessori della cabina, l'altezza delle bottoniere vengono realizzate secondo le norme D.P.R. 27/04/78 n° 384 per gli ascensori da installare negli edifici pubblici. Per gli edifici di civile abitazione, le caratteristiche sono conformi ai Regolamenti Edilizi Regionali e  in mancanza di questi tengono conto del particolare uso cui vengono adibiti gli elevatori

Notizie by inTOPIC
Ultime news